La celebre storia di Violetta e Alfredo, con la musica immortale di Giuseppe Verdi.

LA TRAVIATA

Drammatico (Italia 1983)
Col., 110'

Regia Franco Zeffirelli
Soggetto Alessandro Dumas figlio,
Francesco Maria Piave (libretto), Franco Zeffirelli
  Sceneggiatura Ennio Guarnieri
  Musica Giuseppe Verdi
  Costumi Piero Tosi
Montaggio Franca Silvi,
  Peter Taylor

Personaggi e interpreti
(Violetta Valéry) Teresa Stratas, (Alfredo Germont) Placido Domingo, (Giorgio Germont) Cornell MacNeil, (Barone Douphol) Alan Monk, (Annina) Pina Cei, (Flora) Axell Gal, (Gastone) Maurizio Barbacini, (Dottore) Robert Sommer, (Marchese) Ricardo Oneto

Alfredo conosce e si innamora di Violetta, giovane cortigiana sulle labbra di tutti a Parigi. Pur ricambiando i sentimenti di Alfredo, per non compromettergli la reputazione Violetta preferisce ostentare indifferenza. Solo sul letto di morte l'uomo scoprirà che il comportamento della donna non era stato dettato da interesse o opportunismo ma dal desiderio di proteggerlo. Una storia che ha commosso generazioni di spettatori e una musica immortale rivivono in un grande spettacolo cinematografico firmato da un maestro del genere, Franco Zeffirelli, che, pur riorganizzando cronologicamente il racconto, riesce a restituire la magia di un'opera fra le più amate. Una scenografia sfarzosa fa da sfondo alle arie cantate da due grandi interpreti come Placido Domingo e Teresa Stratas.


Sito RaiUno | Indietro | Sito RaiDue

© COPYRIGHT 1997-1999 RAI