Al Pacino

Al Pacino

Nato a Harlem, New York, il 25 aprile del 1940, attore
 
Brillante ed eclettico attore americano. Vero nome Alfredo James Pacino. Nato nel quartiere di Harlem, ha vissuto la sua infanzia nella fattoria del South Bronx, con la madre e i nonni materni. All'età di diciassette anni si trasferisce al Greenwich Village dove, per studiare da attore, fa lavori di ogni genere. Nel 1966 decide di frequentare l'Actor Studio e nel 1969 debutta nel mondo del cinema, con il film Me, Natalie. Dopo un ruolo da protagonista in The Panic in Needle Park (1971), il regista Francis Ford Coppola lo vuole nel ruolo di Michael Corleone in The Godfather (1972), con Marlon Brando. Fra il 1985 e il 1989, ha scritto, interpretato e codiretto il film The Local Stigmatic. Le prime candidature all'Oscar arrivano nel 1975 per The Godfather: Part II e per Dog Day Afternoon, nel 1979 per ...And Justice for All.
Il primo Oscar lo vince nel 1993, con il film Scent of a Woman - Profumo di donna (1992), il remake americano del film italiano di Dino Risi. Nel 1995 recita per la prima volta a fianco di Robert De Niro, in Heat-La sfida, e nel 1996 produce e dirige Looking for Richard, sulla storia di Riccardo III di William Shakespeare. Tra le altre note e importanti interpretazioni, City Hall (1996) un thriller politico ispirato ad una vicenda realmente accaduta, Donnie Brasco (1997) per la regia di Mike Newell, The Devil's Advocate (1997) con Keanu Reeves, The Insider (1999). Al Pacino ha avuto diverse relazioni sentimentali, non si è mai sposato, pur avendo una figlia, Julie Marie, la cui madre è una misteriosa e sconosciuta insegnante.
 

filmografia
riconoscimenti artistici

 
aggiornata luglio 2001


Sito RaiUno | Indietro | Sito RaiDue
© COPYRIGHT 1997- 2001 RAI