Rocco Papaleo

Nato a Lauria (Potenza). Attore
 
Un talento comico al servizio dei nuovi giovani registi. Esordio in teatro: nel 1985 con Sussurri rapidi - regia di Salvatore di Mattia - e due anni dopo Aspettando Metrò di cui è anche autore. L'ingresso nel cinema con Senza pelle di Alessandro D'Alatri. Poi recita in Con gli occhi chiusi di Francesca Archibugi, nei Laureati di Leonardo Pieraccioni, in Ferie d'agosto di Paolo Virzì, nel Barbiere di Rio di Giovanni Veronesi e nel cortometraggio Senza parole di Antonello Di Leo, candidato all'Oscar nel '97.
Nel '98 è tra i protagonisti in Del perduto amore di Michele Placido e nella Bomba di Giulio Base. Per la tv recita accanto a Lino Banfi in Vola Sciusciù di Joseph Sargent ed è sempre nel '99 tra gli interpreti principali della serie televisiva Giornalisti.
Nell'autunno del 2000 è tra i protagonisti della miniserie di RaiUno Tra Cielo e Terra.

 
aggiornata ottobre 2000


Sito RaiUno | Indietro | Sito RaiDue
© COPYRIGHT 1997- 2001 RAI