Tre episodi. Altrettante ragazze da marito.
Qualche ripensamento...
IL MATRIMONIO
Commedia (Italia 1953)
b/n 82'

Alberto SordiAlberto Sordi e Valentina CorteseValentina Cortese

Regia Antonio Petrucci
Soggetto Anton Pavlovic Cechov
Musica Angelo Francesco Lavagnino
Interpreti
Alberto Sordi, Valentina Cortese, Silvana Pampanini, Renato Rascel, Vittorio De Sica, Ave Ninchi, Nino Milano, Bice Valori,
Carletto Sposito
Vittorio De SicaSono tre episodi diversi. Nel primo, dal titolo Una domanda di Matrimonio, il ricco possidente Lomov, alias Alberto Sordi, decide di chieder in mano una ragazza. Ma lungo la strada per recarsi a casa di lei, un amico lo sconsiglia. E, come se non bastasse, i due futuri coniugi litigano a prima vista...
Nel secondo, L'Orso, un dongiovanni malizioso e impenitente,Alberto Sordi ovvero Vittorio De Sica, s'innamora sul serio di una bella vedova.
L'ultimo episodio, infine, Il pranzo di nozze, vede protagonista un poveretto di umili origini e media intelligenza. L'uomo, suo malgrado, durante un banchetto nuziale viene scambiato per un eroico generale...
I tre episodi sono tutti diretti da Antonio Petrucci, stimato documentarista. Tra le star italiane, figurano due mostri sacri: Alberto Sordi e Vittorio De Sica. Quest'ultimo è al suo sessantaquattresimo ciak come attore. Per Sordi, invece, si tratta della trentacinquesima interpretazione. Per l'irresistibile Renato Rascel, scomparso a Roma il 2 gennaio 1991, è invece il diciottesimo film.


Sito RaiUno | Indietro | Sito RaiDue
© COPYRIGHT 1997-2001 RAI