Un coraggioso sovrano. Il saladino.
Una spia da smascherare...
RICCARDO CUOR DI LEONE
(King Richard and the Crusaders)
Avventura (Usa, 1954)
Col. 120'

Regia David Butler
Sceneggiatura John Twist
Prodotto da Henry Blanke
Fotografia J.Peverell Marley
Musica Max Steiner
Personaggi e interpreti
(Saladino) Rex Harrison, (Lady Edith) Virginia Mayo, (Riccardo I) George Sanderas, (Sir Kenneth) Laurence Harvey, (Regina Berengeria) Paula Raymond, Robert Douglas, Michael Pate, Lester Matthew, Anthony Eustrel
È fiero e non si ferma dinanzi ad alcun pericolo. Lotta per la fede e per l'onore del suo popolo, Re Riccardo. E proprio per tale fierezza, lo chiamano Riccardo Cuor di Leone.
Con lui in Oriente, lontano dal lusso e dalle comodità, ci sono altri nobili valorosi oltre alla sua bella cugina Lady Edith. Ma nell'ombra si nasconde una spia. Un cortigiano invidioso, un soldato vigliacco, qualcuno sta tramando nelle retrovie: vuole uccidere il coraggioso sovrano. E Riccardo, mentre combatte i mori sotto le mura di Gerusalemme, cade in una terribile imboscata. Sembra spacciato. Fino a quando con sua grande sorpresa il Saladino, che poi si dirà medico del sultano, non gli salva la vita. E lo porta a palazzo...
È un celeberrimo film di cappa e spada che racconta le gesta di questo mitico eroe, allontanandosi per scelta dalla verità storica.
Tra i protagonisti della pellicola, Rex Harrison e Virginia Mayo. L'attore inglese, scomparso il 2 giugno 1990 a New York all'età di ottantadue anni, si tratta della ventottesima interpretazione. Debutta non accreditato nel 1930, in School of Scandal.
Per Virginia Mayo, invece, vero nome Virginia Clara Jones, è il trentaquattresimo ciak. L'interprete del Missouri esordisce nel 1943 in Jack London.


Sito RaiUno | Indietro | Sito RaiDue
© COPYRIGHT 1997-2001 RAI