Un bambino in pericolo. L'ombra delle cosche.
Un desiderio di riscatto...

IL CORAGGIO DI PARLARE

Drammatico (Italia, 1987)
Col. 99'

Gianluca SchiavoniEnzo Cannavale e Gianluca SchiavoniGianluca Schiavoni

Regia Leandro Castellani
Soggetto Gina Basso

Personaggi e interpreti
(Vincenzino) Gianluca Schiavoni, Lello Arena, Riccardo Cucciolla, Leopoldo Trieste, Enzo Cannavale,
Giuliana Calandra

Lello ArenaCalabria, Anni Novanta. La vita del piccolo Vincenzo sembra già segnata. Piccoli furti e ruberie, inganni e sotterfugi: prima di venire assoldato dalla 'ndrangheta, la malavita organizzata, nella Calabria che soffre, ingaggia giovani ingenui e disperati e ne traccia il destino. Fatto di droga, galera e morti violente.
Ma lui è diverso e forse neanche lo sa. Ha forza e intelligenza. Non vuole fare la fine di tanti suoi coetanei.Gianluca Schiavoni Li conosce quei brutti ceffi: sa bene come agiscono. E Vincenzino prova a sfuggirgli. Prima si trasferisce a Milano. Poi prende il coraggio a due mani e torna nella sua terra, a Capo Rizzuto. Deciso a scuotere le coscienze dei suoi amici ed incastrare i boss locali...

È un film sull'altra Italia, quella della malavita organizzata che assolda persino i bambini. Il bravo protagonista, Gianluca Schiavoni, è alla sua prima interpretazione. In un insolito ruolo drammatico troviamo un convincente Lello Arena, al suo sesto ciak. Debutta nel 1980 in Ricomincio da tre. Per Riccardo Cucciolla, invece, si tratta della trentesima interpretazione mentre il regista televisivo, Leandro Castellani, è alla sua prima direzione cinematografica.


Sito RaiUno | Indietro | Sito RaiDue

© COPYRIGHT 1997-2001 RAI