Il giornalista indagatore
alle prese con altri casi scottanti.
Per scoprire soltanto la verità...

CRONACA NERA

Regia Gianluigi Calderone, Ugo Fabrizio Giordani
Da un'idea di Susanna Bolchi, Aureliano Lalli Persani

Personaggi e interpreti
(Walter Cherubini) Luca Barbareschi, (Federica Stanguellini) Lucrezia Lante della Rovere, (Masetti) Toni Bertorelli, (Giulio) Felice Andreasi, (Capoccione) Sergio Fiorentini, (Lo Bianco) Paolo Maria Scalondro, (Guglielmi) Neri Marcorè, (Rodolfo) Alfredo Piano, (Amos) Massimo Reale, (Prosdocimi) Carlo Sabatini,
(Roversi) Leonardo Petrillo

la locandina tecnica le puntate
la locandina artistica trenta righe per un delitto

Il seguito di Trenta righe per un delitto. Dopo i primi quattro casi polizieschi il giornalista investigatore Walter Cherubini - alias Luca Barbareschi - ritorna in sei gialli ancora più appassionanti. Walter, un cronista di un quotidiano di provincia, affronta altre vicende criminali mettendo a frutto la sua capacità professionale e il suo fiuto da detective. Determinato fino alla cocciutaggine e insofferente a qualsiasi compromesso, il giornalista riesce a scoprire le verità nascoste negli intricati casi che affronta. Però queste sue caratteristiche, unite al netto rifiuto che oppone al cinismo di chi vuole a tutti i costi sbattere il mostro in prima pagina, lo pongono spesso in conflitto con la proprietà del giornale e in particolare con il suo caporedattore, così cinico da essere denominato Il Capoccione.
Una presenza costante nella vita professionale e in quella sentimentale del cronista è ancora quella di Federica Stanguellini (Lucrezia Lante della Rovere), una collega preparata e intraprendente, preziosa alleata anche nelle indagini. Ma nella storia d'amore tra i due si alternano giorni felici e amari. Aanche perché sullo sfondo c'è sempre Susan, l'ex moglie di Walter. Inoltre ora il giornalista si trova ad affrontare eventi dolorosi che riguardano le persone più care: il padre, il collega e amico Masetti, lo stimato vice capo della Mobile Lo Bianco.
Anche in questi sei casi, girati tra Roma e Parma, si intrecciano così passioni, conflitti, interessi, dolori, sofferenze. Il protagonista è sempre lui: quel giornalista con l'hobby dell'investigatore...


Sito RaiDue | Indietro

© COPYRIGHT 1999 - 2001 RAI