Riflessione con personaggi leader.
Le loro idee, i ricordi, la dimensione umana.
In un faccia a faccia condotto sottovoce

Sottovoce

Ideatore, autore e conduttore Gigi Marzullo
Regia Nada Phaor e Rosanna Ciotti
A cura di Maria Pompei

Gigi Marzullo Un appuntamento quotidiano di una ventina di minuti che chiude il palinsesto di RaiUno. Condotta da Gigi Marzullo, la trasmissione ripercorre l'itinerario professionale di personaggi leader della cultura, sport, spettacolo, cogliendone, attraverso le loro riflessioni, idee e ricordi, la dimensione umana. Nel corso del faccia a faccia, l'ospite ha quindi la possibilità di trasmettere ai telespettatori parte del proprio mondo interiore e di condividere con il pubblico le proprie passioni civili, sociali o culturali. Nel corso delle tre edizioni di Sottovoce, Gigi Marzullo ha intervistato, tra gli altri, Renzo Arbore, Giorgio Bocca, Lucia Bosè, Sandro Curzi, Giulio Einaudi, Vittorio Foa, Carla Fracci, Vittorio Gassman, Eleonora Giorgi, Margherita Hack, Mario Luzi, Luigi Malerba, Mario Monicelli, Piero Ottone, Luciano Pavarotti, Mario Pescante, Fernanda Pivano, Lalla Romano, Alberto Ronchey, Francesca Sanvitale, Giovanni Sartori, Cathleen Shine, Alberto Sordi, Demetrio Volcic, Gregor von Rezzori, Franco Battiato, Catherine Spaak, Renato Dulbecco...

Tra le risposte che hanno colpito Gigi Marzullo ricordiamo quella di Giorgio Albertazzi che alla domanda: Cosa vuole dire amare? ha risposto: Amare vuol dire misurarsi con il dolore e quella dello scrittore Giovanni Russo che alla domanda: Cosa bisogna cercare nelle donne? ha risposto: Quello che ti vogliono dare. Gigi Marzullo, ha intervistato, nel corso degli ultimi dieci anni, duemila persone durante il precedente programma Mezzanotte e dintorni, durato circa sette anni, e Sottovoce in onda da tre anni; tra questi un ricordo particolare va a Glenn Ford, definito dal conduttore: ... un vero uomo, un uomo con un'anima.
L'appuntamento con Marzullo, iniziato dieci anni fa come spazio cuscinetto per portare al Tg, rappresenta oggi un classico della programmazione di RaiUno realizzato, tra l'altro, a bassissimo costo e arricchito dalla presenza della pianista e dello psichiatra.

PER CONTATTARE LA TRASMISSIONE:
Per chi volesse mettersi in contatto con la redazione il numero telefonico è lo 06/3220354. 



Sito RaiUno | Indietro

© COPYRIGHT 1997-2001 RAIUNO