Terza puntata - Un caso di famiglia

Non lasciamoci più

Personaggi e interpreti
(Viola Aliprandi) Tresy Taddei, (Ilaria Aliprandi) Anna Rita Chierici, (Marco Aliprandi) Ray Lovelock, (Lorenzo Sartori - amico di Matilde) Osvaldo Ruggeri, (Dominique Falcetti) Cecilia Luci, (Mara Pedretti) Paola Iovinella, (Sig. Pedretti) Sandro Ghiani, (Signora Colucci - vicina pianerottolo)Eva Vaniceck, (Naomi - squillo di lusso) Suely, (Dalmazio - fotografo di Laura) Giuseppe Gandini

Ilaria è una donna in carriera. Ha appena ottenuto una promozione: direttore di un importante studio di architettura a New York. Ha intenzione di partire e di portare con sé la figlia Viola. Questa si oppone. Vuole restare a Roma con il papà, Marco, anch'egli architetto, che si è sempre preso cura di lei. Ma Ilaria è decisa, pronta anche al divorzio, pur di portare con sé la ragazzina. Marco si rivolge all'avvocato Bonelli che, presa a cuore la situazione di Viola e di suo papà, cerca di convincere Ilaria ad accogliere la preghiera dei due. A questo punto la donna gli rivela che Viola non è figlia di Marco, ma è nata da una relazione precedente. Ed è disposta a dichiararlo in tribunale pur di ottenere il suo affidamento. E di non lasciare sua figlia con un uomo che considera un fallito. Marco, di fronte a questa minaccia, si dichiara pronto a rinunciare a sua figlia. Purché non sappia la verità e non soffra. E confida a Paolo che in precedenza ha rinunciato alla promozione offerta poi alla moglie. Per non rompere l'unione familiare. Paolo, con l'aiuto di Laura sfidando le regole deontologiche, riesce a far capire ad Ilaria il valore e l'amore del marito.

Debora Caprioglio e Fabrizio Frizzi



Sito RaiUno | Indietro

© COPYRIGHT 1997-2001 RAIUNO