L'impegno di Rai International

Anche per quest'anno l'edizione di Miss Italia e di Miss Italia nel mondo viene seguita da Rai International e quindi diffusa nelle Americhe, in Australia, in Asia e, per la prima volta, in Sud Africa. L'obiettivo di Rai International, nata nel 1995, è quello di diffondere e sviluppare nel mondo la lingua e la cultura italiana. Nove satelliti intercontinentali e continentali e un sempre crescente numero di satelliti domestici e via cavo, permettono oggi a Rai International di raggiungere 6 milioni di case -su un'utenza potenziale di 60 milioni- nelle Americhe, in Australia e nell'area del Pacifico, in Cina (Pechino e Canton), in Asia, Africa del Sud e Oceania. E tutto ciò 24 ore su 24. Grazie a queste tecnologie la Rai è attualmente l'emittente televisiva nazionale più vista nel mondo e produce il 10% del totale trasmesso, circa 1660 ore l'anno. Rai International oltre a trasmettere le serate finali delle due manifestazioni dedica uno speciale sulla finale di Miss Italia nel Mondo-Venezuela, in programma il 24 luglio a Mèrida. È una città posta nel cuore delle Ande Venezuelane, a 670 chilometri da Caracas e a 300 dalla frontiera della Colombia. È anche sede della seconda Università del paese (Universidad des los Andes). Conduce la serata per l'elezione di Miss Venezuela, Nadia Bengala, Miss Italia 1998. Al Bano Carrisi accompagnato dalla sua orchestra è il prestigioso ospite musicale mentre la regia è affidata a Mimma Nocelli.


Alcune Miss vincitrici di un titolo


Sito RaiUno | Indietro

© COPYRIGHT 1997-2001 RAIUNO