In un piccolo villaggio dell'Amazzonia
la difficile scelta di un missionario: ottenere giustizia o salvare la vita di un innocente?



CON
Giulio Scarpati
Renato Carpentieri
Emilio Bonucci
Chiara Muti
Omero Antonutti

SCENEGGIATURA
Franco Marotta e Laura Toscano
REGIA
Massimo Spano

la locandina
note degli autori
note di regia

Padre Toni è un giovane missionario italiano. Un uomo che ha rinunciato alla facilità di una vita borghese e all'amore di Luisa per rispondere alla vocazione. La sua scelta lo porta in una piccola missione dell'Amazzonia, in un piccolo villaggio dove un fiume di diseredati spera in una possibilità di riscatto con l'assegnazione di un pezzo di terra da parte del governo. Tra questi reiterantes, la numerosissima famiglia di Osmar Barbosa; di fronte al blocco delle assegnazioni dopo il ricorso di un ricco e potente fazendeiro, il capofamiglia perde ogni fiducia e picchetta il terreno che gli era destinato.

Gli avvenimenti precipitano, la famiglia viene sterminata e Sandino, dieci anni, è l'unico sopravvissuto e unico testimone della strage. I corpi spariscono, ogni prova viene occultata, tutti immaginano chi sia il mandante ma l'indagine non può procedere. Ed è questo punto che Padre Toni si trova combattuto tra il senso del dovere che lo porterebbe a far procedere le indagini ad ogni costo e la consapevolezza che questa scelta metterebbe in pericolo la vita del piccolo Sandino, l'unico che possa testimoniare.
Ispirato ad una storia vera, La casa bruciata racconta la vicenda di uno di quei tanti piccoli eroi dimenticati che hanno sacrificato la propria vita in nome della solidarietà e dell'amore per il prossimo.



Sito RaiUno | Indietro

© COPYRIGHT 1997-2001 RAIUNO